CdP

Puttalam ” Paradiso dei Poveri”

SRI LANKA- Uno che di oriente se ne intendeva veramente, Marco Polo, quando nel medioevo esplorò l’isola di Ceylon, che oggi si chiama Sri Lanka, la definì l’isola più bella del mondo. Infatti, nell’immaginario dell’uomo occidentale è quanto di più simile all’idea di un paradiso terrestre. A definire lo Sri Lanka “il Giardino dell’Eden” sembrerebbe…

Domenica 17 marzo 2019 ore 19.00: “Donne all’Opera”

Carissimi Soci, Amici ed Appassionati, vi ricordiamo il secondo appuntamento della “Primavera in festa!” Marzo 2019 nell’ambito della 44°Stagione Artistica degli “Amici della Musica” di Pignataro Maggiore (CE). In occasione della XI Edizione della Festa della Donna, domenica 17 marzo 2019, alle ore 19.00, nella Sala Concerti, all’interno del Palazzo Vescovile, con ingresso libero e…

La poesia di Stefano Simoncelli a Pignataro Maggiore

In occasione della Festa della Donna è stato ospite a Pignataro Maggiore il poeta Stefano Simoncelli, evento culturale promosso dell’Associazione Culturale “ Amici della Musica” nell’ambito di “Primavera in festa”. Nato a Cesenatico nel 1950, Stefano Simoncelli è stato uno dei più brillanti protagonisti della poesia del secondo 900. Dopo un apprendistato nella rivista “Sul…

Assemblea ordinaria degli “Amici della Musica” di Pignataro Maggiore

Oggetto: Avviso di convocazione di Assemblea ordinaria Il Presidente dell’Associazione “Amici della Musica” di Pignataro Maggiore (CE) invita i Soci a partecipare all’Assemblea Ordinaria, che si svolgerà presso la Sala Concerti, all’interno del Palazzo Vescovile in Pignataro Maggiore (CE), domenica 31 marzo 2019 alle ore 10.00 in prima convocazione e alle ore 11.00 in seconda…

La prestigiosa festa Navam Perahera di Colombo

SRI LANKA- Nel paese multiculturale e multireligioso assistiamo a feste di natura diverse che si susseguono uno dopo  l’altra. Oggi siamo testimoni della festa Perahera, una delle  più prestigiose feste culturali buddiste dello Sri Lanka. Da Colombo, quali spettatori   incuriositi, siamo affascinati dalle lunghe sfilate di costumi tradizionali e musiche suonate con strumenti tradizionali a…

Laboratorio interculturale di Teatro gratuito e aperto a tutti a Calvi Risorta

CALVI RISORTA – Continua l’esperienza con i laboratori di 80mq, finanziati dall’Otto per Mille della Chiesa Valdese, volti a creare momenti di fratellanza e rivolti alla partecipazione dei migranti ospiti delle strutture di accoglienze calene, insieme a quella dei tanti caleni e non che vivono questi territori. Da Marzo avrà inizio il LABORATORIO DI TEATRO,…

Primavera in festa! Marzo 2019

Carissimi Soci, Amici ed Appassionati, siamo lieti di  presentare le manifestazioni artistichedella “Primavera in festa!” Marzo 2019 nell’ambito della 44°Stagione Artistica. In programma due eventi artistici per la XI Edizione della Festa della Donna 2019.         Venerdì 8 marzo, alle ore 19.00, nella Sala Concerti del Palazzo Vescovile, appuntamento dedicato alla poesia: “Cartoline al tuo silenzio…e…

Benedetto Musolino e la Giovane italia meridionale

Il risveglio della coscienza unitaria nella prima metà dell’ Ottocento partì dal meridione d’Italia. Infatti, mentre Giuseppe Mazzini lanciava la sua “Giovane Italia”, negli stessi anni al Sud si organizzava, a partire dal 1834, un movimento denominato la “ setta dei Figliuoli della Giovane Italia”, fondata da un calabrese il cui nome era Benedetto Musolino,…

Carlo Pisacane e la rivoluzione sociale all’indomani del 1848

E’ nota la sconfitta umana e politica di Carlo Pisacane ( Napoli, 22 agosto 1818- Sanza, 2 luglio 1857), colui che rappresentava l’avanguardia del movimento repubblicano, democratico e socialista nel Risorgimento italiano. Di un grande dramma umano, prima che politico e patriottico, ci si occupa, nel momento in cui si scrive di Carlo Pisacane, in…

Lo scontro tra Mazzini e i socialisti francesi all’indomani del 1848

La corrispondenza tra Giuseppe Mazzini e la scrittrice francese George Sand, all’indomani della Primavera dei Popoli del 1848, ci comunica la graduale incrinatura e definitiva rottura di un rapporto di amicizia e di stima che i due intrattenevano da anni. In effetti, Mazzini rimproverava ai socialisti francesi, a cui George Sand era legata, la debolezza…