CdP

Giorni d’Avvento: l’ultima poesia pubblica di Ignazio Del Vecchio

La comunità cristiana di Pignataro Maggiore ha ricordato, qualche ora fa, presso la Chiesa Madre, il preside Ignazio Del Vecchio ad un mese dalla sua scomparsa. Per il portale comunedipignataro.it Ignazio ha rappresentato non solo un semplice componente della redazione, ma un punto di riferimento, non solo perché ha fatto parte di questo giornale on…

La tradizionale fiera di San Vincenzo in Pignataro Maggiore

Se in relazione al mercato settimanale Pignataro, nell’Ottocento, dovette rassegnarsi alla già consolidata e logisticamente più favorevole presenza di mercati nei vicini paesi di Calvi e Sparanise, fu la fiera di San Vincenzo ad affermarsi quale annuale fiera di bestiame di cui i pignataresi furono tanto orgogliosi e che rimane nella memoria storica quale avvenimento…

Monte- Via Principe di Piemonte: le origini di un rione di Pignataro Maggiore

E’ Nicola Borrelli che, nell’anno 1940, con la pubblicazione di “Memorie Storiche di Pignataro Maggiore”, ci informa della recente e “nuova formazione del rione Monte- Via Principe di Piemonte”, con l’area del nuovo abitato “che si slarga verso la collina”. Tale nuovo rione testimoniava l’incremento demografico della cittadina dovuta ad “un certo benessere economico raggiunto…

Sabato 25 febbraio QVANDO C’ERA LVI alla Piccola Libreria 80mq

Calvi Risorta- Sabato 25 febbraio alle ore 18.00 la Piccola Libreria 80mq presenta il fumetto satirico che riporta in vita il Duce: QVANDO C’ERA LVI (Ed. Shockdom), di Daniele Fabbri (soggetto, sceneggiatura) Stefano Antonucci (soggetto, disegni) e Mario Perrotta (colori). Il fumetto, un mix di politica, satira antifascista e nostalgia popolare, racconta una storia che…

Il 9 marzo 2017 seminario sul gioco d’azzardo alla Media di Pignataro Maggiore

Il 9 marzo prossimo si terrà, presso la Scuola Media ” Martone” di Pignataro Maggiore, un seminario sul gioco d’azzardo promosso dall’Amministrazione Comunale di Pignataro. Tale seminario, sulla base di uno studio del prof. Luigi Taddeo, noto docente di matematica e fisica presso la scuola militare “ Nunziatella” di Napoli, tratterà più specificamente le seguenti…

Pignatarisi cammina-paìsi

Dalla numerazione dei 136 fuochi, ossia dei nuclei familiari, del 1658, si rileva come Pignataro, che contava in quell’anno circa mille abitanti, annoverava già ben 40 vaticali, ossia piccoli commercianti ambulanti. Dal Catasto Onciario del 1754 si evince altresì che i vaticali costituivano con 80 dichiaranti la componente sociale più numerosa di Pignataro. Dal mestiere…

BEROLA’, a Portico di Caserta fiorisce l’albero dei distillati di Antonio Di Mattia.

Berolà Distillati Antonio Di Mattia e Sarah Liberti Un progetto ambizioso di Antonio Di Mattia, inserito nel contesto della valorizzazione del territorio casertano e non solo, attraverso la ricerca di alberi da frutto ora in disuso o quantomeno quasi scomparsi, che riportano ad antiche colture rurali da cui trarre la materia prima per i distillati…

Bistrot 26 a Teano: il covo goloso dei vini naturali italiani creato da Diana Iannaccone e Mario Basco

In un’area antica come quella sidicina in provincia di Caserta, dove da queste parti si tenne lo storico “incontro” dell’Unità d’Italia, nasce durante lo scorso ottobre Bistrot 26, in pieno centro a Teano, un locale condotto da due giovani audaci e coraggiosi come Mario Basco e Diana Iannaccone, che con medesima passione e attaccamento alla…