CdP

Categoria: Politica

Politica locale e nazionale, e non solo

Bonacci: “Il voto è una richiesta di fiducia a governare fatta ai propri elettori e dobbiamo assumercene la responsabilità”

Abbiamo incontrato nei giorni scorsi la dottoressa Maria Bonacci, consigliere di minoranza della lista Noi con il Cuore, che con i suoi 272 voti è stata la prima eletta della sua lista e la sesta in termini di preferenze a Pignataro. Innanzitutto complimenti. la più votata della lista Noi con il Cuore (al pari di…

Cuccaro è il nuovo presidente del consiglio comunale. Eletto questa mattina

“Finito il consiglio comunale di insediamento-si legge sulla pagina facebook del sindaco Magliocca– È stato eletto Presidente del Consiglio Cesare Cuccaro, il vice presidente è Gaetano Fucile. Sono state approvate le linee programmatiche del sindaco. È stata nominata la commissione elettorale nelle persone di Rosanna D’Alonzo, Lia Adduce e Piergiorgio Mazzuoccolo. Il capogruppo di maggioranza è Lia Adduce. Quelli di…

Risposta di Ricciardi a Fucile

Ricciardi

Egregio ing. Fucile, avevo deciso di ignorarla durante questa campagna elettorale e durante il resto della mia vita, non ritenendola degno di un minuto della mia attenzione. Purtroppo mi sento chiamato in causa quale co-direttore di CdP dal suo comunicato nel quale cerca un artificio linguistico (sicuramente attraverso il ricorso ad un ghost writer)  …

Valente menti sapendo di mentire.. Sii serio!!!

Daniele Luigi Palumbo

Carissimi concittadini, sono costretto, ahimè, ad intervenire pubblicamente per respingere gli attacchi subiti da parte del candidato Valente durante il suo intervento pubblico del 22 maggio u.s.. Attacchi immotivati e ingiustificati, costruiti su argomentazioni false e ingannevoli, rivolti inspiegabilmente a me che non sono neanche candidato! © Riproduzione riservata Share This:

Penna: Valente dovrebbe imparare a riconoscere la vergogna

Valente

Quando l’estate scorsa tra gli ex alleanzini si iniziò  a parlare delle prossime amministrative, Giorgio Magliocca, Vincenzo Romagnuolo, Antonio Palumbo ed il gruppo di persone che si erano impegnate in prima linea in politica fino ad allora, convennero che per Pignataro era giunto il momento di risanare le ferite che avevano dilaniato il tessuto sociale,…