CdP

Categoria: Satira

Articoli di satira

Mi sento meglio

Pignataro- Meglio tardi che mai. Ho aspettato sei mesi ma adesso mi sento davvero bene. Vi ringrazio per il sostegno, e se mi fate una potatina ogni tanto, giuro di non darvi più fastidio per i prossimi cent’anni. A dimeticavo, viva la stampa bellezza! © Riproduzione riservata Share This:

L’azienda dei cachi

Domani è la nostra festa. La festa dei lavoratori. Sdrammatizziamo. Spero di regalare un sorriso ai miei colleghi con questa burla. Provate a canticchiarla con il motivetto della nota canzone, viene meglio. L’interpretazione è libera. Speriamo in tempi migliori. © Riproduzione riservata Share This:

‘Mazinga’ fa la barba a Vito

Giorgio Vito sicuramente meno fortunato del nostro lettore ‘Investigatore’, che ha avuto il piacere di farsi fare lo shampoo, i capelli e la barba, dalle mani esperti di Pietro ‘il barbiere’, si è dovuto accontentare delle mani del ciclo amatore Lorenzo Cafaro, detto ‘Mazinga’, decano della Vesuvio-Ventoux, e barbiere per necessità. © Riproduzione riservata Share…

Gratta e parcheggia

PIGNATARO- Dopo le pennellate blu sulle strade pignataresi, ecco comparire la segnaletica e i distributori di grattini. Nella aree di sosta a pagamento, i primi quindici minuti sono offerti dalla casa, ogni frazione di 30 minuti costa 50 centesimi, un’ora di parcheggio 1 euro, l’intera giornata 6 euro. Si paga nella fascia oraria compresa tra…

Pignataro si tinge di azzurro

Le strade di Pignataro si stanno colorando di azzurro. Non si sta celebrando, però, il secondo anniversario della vittoria dell’Italia ai mondiali di Germania del 9 luglio 2006, ma si tratta delle fatidiche strisce blu. Quei rettangoli blu disegnati in piazza e in altre zone del paese indicano che per parcheggiare lì bisogna pagare. Non…

L’appello di ”Volpone 70”

Salve, sono “Volpone 70”, il nonno di Volpino 35. Mi hanno riferito che dalle vostre parti tutti parlano di me. Lasciate che mi presenti: dopo decenni di onorato lavoro a Viareggio pensavo di godermi la meritata pensione, e al massimo fare qualche passeggiatina durante il carnevale. © Riproduzione riservata Share This: