CdP

Categoria: Lavoro e occupazione

Notizie sui temi dell’occupazione

Crisi Nuroll. Muro contro muro tra gli operai e la proprietà

Dopo l’esito negativo dell’incontro presso l’Unione Industriale di martedì, gli operai hanno proclamato 4 ore di sciopero su tutti i turni. In seguito all’arroccamento della proprietà su posizioni ritenute inaccettabili, i lavoratori si sono riuniti in presidio e hanno trascorso la notte davanti ai cancelli della loro fabbrica. © Riproduzione riservata Share This:

Rinviato l’incontro di domani dell’on. Ferrara con i lavoratori della Nuroll

L’incontro previsto per domani mattina presso i cancelli della Nuroll con l’on Ferrara è stato rinviato per impegni parlamentari urgenti. E’ quanto informano le Rsu dell’azienda i cui operai stanno sensibilizzando giorno per giorno, ore per ore la comunità pignatarese e tutti coloro che possono dare un aiuto per evitare che 25 ragazzi perdano il…

Interrogazione Parlamentare su Prysmian e Nuroll

L’on. Edmondo Cirielli presenterà un’interrogazione parlamentare per chiedere al Ministro delle Attività Produttive di aprire presso il Ministero un tavolo istituzionale che coinvolga le proprietà e le maestranze per trovare una soluzione alle problematiche occupazionali sorte a seguito delle decisioni delle aziende di ridurre la forza lavoro. © Riproduzione riservata Share This:

Vertenze Jabil e Nuroll: Consoli chiede audizioni III commissione regionale

Alla luce del perdurare e dell’aggravarsi dello stato di crisi delle aziende Jabil di Marcianise e della Nuroll di Pignataro Maggiore, ho ritenuto opportuno e necessario – dichiara il Consigliere regionale Angelo Consoli – chiedere la convocazione urgente di due audizioni presso la terza commissione regionale permanente, allo scopo di avviare tutti gli atti di…

Da solo non si salva nessuno e tutti insieme salviamo la Nuroll

Negli ultimi 20 anni l’unico vero rischio percepito come un pericolo individuale e collettivo reale è stato quello ambientale. L’attacco al nostro territorio dal 1994 in poi ha visto la mobilitazione compatta dei cittadini caleni, che con una risposta popolare decisa e robusta sono riusciti a scongiurare l’insediamento sul territorio di autentici ecomostri. © Riproduzione…