CdP

Categoria: Cultura

Conoscere per accrescere la consapevolezza di sé e del proprio mondo.

Sabato 3 marzo Incontro culturale per ricordare la poetessa Nadia Campana

PIGNATARO MAGGIORE- Sabato 3 marzo, alle ore 19:00, presso la sede del Palazzo Vescovile degli Amici della Musica di Pignataro Maggiore, nell’ambito della decima edizione della Festa della Donna, si terrà un incontro “ in ricordo di Nadia Campana” dal titolo “…Le visioni…le parole”. Tale incontro culturale, ideato e curato da Giovanni Nacca, intende essere…

La decapitazione dei sottufficiali Michele Morelli e Giuseppe Silvati

Come è noto, gli ex sottufficiali Michele Morelli e Giuseppe Silvati furono gli unici a pagare con il sacrificio estremo per la rivoluzione costituzionale napoletana del 1820, la quale aveva coinvolto tantissimi uomini, soprattutto i militari del Regno guidati dal Generale Guglielmo Pepe. Riguardo all’esecuzione, dopo la repressione attuata dalle potentissime truppe della Santa Alleanza,…

L. Billienus e la villa romana di Francolise

Come ha rimarcato Amedeo Maiuri, nel periodo repubblicano romano il territorio fra l’Ager Falernus e l’Ager Calenus era densamente popolato di ” villae rusticae”. Infatti, le ville ” San Rocco” e ” Posto”, collocate in tale fascia di confine, non sono gli unici insediamenti romani individuati nell’area di Francolise. L’archeologa Aylwin Cotton, negli anni sessanta…

La Carboneria napoletana e la Costituzione del 1820

Prima della rivoluzione napoletana del 1820-21, che terminò con il sacrificio estremo del sottotenente Michele Morelli e del sottotenente Giuseppe Silvati, vi era già da diversi anni nel Regno di Napoli un gran fermento di iniziative ascrivibili alla Carboneria, con un confronto di posizioni riguardo all’idea stessa di Costituzione tra la componente monarchico- costituzionale e…

Le radici storiche di Terra di Lavoro

Storicamente Terra di Lavoro ha le sue radici nel riordinamento amministrativo operato da Giuseppe Napoleone con la legge n. 132 dell’otto agosto 1806. Essa era costituita da tre distretti: Santa Maria, Gaeta e Sora. Capoluogo della provincia era Santa Maria, e con successiva legge n.272 del dell’otto dicembre dello stesso anno erano indicati i Circondari,…

L’omaggio poetico di Giuseppe Centore alla città di Capua

Nella monumentale ” Storia dei generi letterari” della Vallardi, Enrico Maria Fusco, autore del volume ” La Lirica”, tra il commosso e l’ammirato, commenta in tal modo ” Vocazione” di Giuseppe Centore, una lirica che costituisce uno dei vari omaggi poetici del sacerdote capuano alla sua città: “ Capua è un dono del Volturno, l’ombroso…

Giovanni Romeo e il Seicento pignatarese

La presentazione dell’ultimo lavoro di Antonio Martone sulla seconda parte della Storia di Pignataro in Età Moderna dedicata al Seicento, opera pubblicata postuma, reca la firma dello storico Giovanni Romeo. Nel rimarcare la valenza dell’opera di Antonio Martone, lo storico Giovanni Romeo non si limita a comunicarci le sue riflessioni sulla specifica seconda parte del…