CdP

Categoria: Cultura

Conoscere per accrescere la consapevolezza di sé e del proprio mondo.

La “virtù repubblicana” nello Statuto dei Figliuoli della Giovine Italia

Oltre ad una radicale affermazione della questione sociale al punto da prevedere l’abolizione della proprietà privata e la condivisione dei beni, oltre ad un programma federativo, lo Statuto dei Figliuoli della Giovine Italia di Benedetto Musolino considerava fondamentale il concetto di “ virtù repubblicana”. Per il patriota di Pizzo Calabro Benedetto Musolino, che fondò la…

La “Libreria a Cielo aperto” di Negombo nello Sri Lanka

“La bellezza di leggere un libro sotto un cielo aperto buttando uno sguardo all’infinito, meNtre sfogli la pagina seguente, fissando l’Oceano Indiano e’ meraviglioso”- Tali sono le parole di Andrea Frattini, ideatore della Libreria a Cielo aperto, situata sulla costa occidentale dello Sri Lanka nel villaggio di Negombo. Andrea Frattini e’ uno dei primi italiani…

Il programma federativo dei Figlioli della Giovine Italia

Alla società segreta I Figlioli della Giovine Italia , che si rese operativa nel Sud d’Italia già dai primi anni trenta dell’Ottocento, appartenevano uomini di idee prevalentemente radicali e il cui programma conteneva molte proposte che si ponevano in alternativa a quello della Giovine Italia di Giuseppe Mazzini. Fondata dal calabrese Benedetto Musolino, la società…

Un toccante documento inedito sulla fucilazione dei Fratelli Bandiera

La Calabria è stata sempre grata e riconoscente ai fratelli Emilio ed Attilio Bandiera per il loro sacrificio estremo, insieme ad altri patrioti, per donare liberta e indipendenza all’Italia. Repubblicani mazziniani di Venezia, i fratelli Bandiera era figli di un nobile ufficiale della marina austriaca, e i vari momenti del loro tentativo insurrezionale, insieme ad…

I Longobardi nel Sud. La Contea di Calvi

Dopo il crollo dell’Impero romano, Cales, l’antica città degli Ausoni, non aveva cessato di esistere, ma, pur tra stenti e devastazioni e ridotta a qualche migliaio di abitanti arroccati alla meglio sulla vecchia arce, Calvi aveva dimostrato di saper resistere e sopravvivere. Una lastra di sarcofago, risalente alla fine dell’VIII sec. d.C., murata sulla facciata…