CdP

Mese: marzo 2010

Il sistema decimale, Cartesio… e le elezioni provinciali

PIGNATARO – Considerato che è di dominio pubblico il fatto che il sottoscritto abbia condotto la campagna elettorale per Antonio Palumbo, avevo deciso di non cimentarmi in valutazioni politiche pre o post elettorali, che sarebbe troppo facile tacciare strumentalmente di faziosità da parte dei soliti “commentatori di piazza”. © Riproduzione riservata Share This:

Sconziano: Grazie Mille

E sono finite anche queste elezioni ,porteranno con se ancora qualche strascico di polemica , ma tutto scorrerà come prima. La gente continuerà a lamentarsi della mancanza di lavoro , dei pochi servizi offerti dalle istituzioni, la stessa gente che ha votato sempre gli stessi in cambio di una promessa o di pochi spiccioli. ©…

ELEZIONI 2010. Tempo Rosso: NON CI RESTA CHE LOTTARE!

Da questa tornata elettorale viene fuori quello che sostanzialmente ci aspettavamo. L’unico ad uscire realmente vincitore è Bossi e il suo partito. La Lega Nord stravince, a scapito soprattutto del PDL, raggiungendo risultati importanti anche nel Centro Italia. Un affermazione che era sicuramente prevedibile. Il PDL nonostante tutto, sopravvive, e non certo per meriti suoi.…

I 36 eletti al parlamentino di Corso Trieste

Dopo dieci anni Pignataro non sarà rappresentato nel consiglio provinciale di Caserta. Il collegio di Grazzanise-Pignataro perde anche il seggio che per cinque anni è stato di Giuseppe Raimondo. L’Agro caleno non vedrà nessun politico locale sedere negli scranni del parlamentino di Corso Trieste. Non è stato riconfermato Amilcare Nozzolillo, eletto nel 2005 tra le…