CdP

Mese: Gennaio 2013

Commovente la manifestazione dedicata a Nicandro Izzo

PIGNATARO MAGGIORE (Ce). Consegnate le borse di studio alla presenza del Provveditore vicario Francesco Saverio De Martino, del giudice Raffaello MAGI, delle Direttrici e dei Comandanti dei carceri di Poggioreale (Na), Santa Maria Capua Vetere e Carinola. E’ stata molto commovente la manifestazione dedicata al ricordo dell’appuntato Nicandro Izzo, ucciso trent’anni fa dalla camorra. ©…

Assenze ingiustificabili

Non è rilevante chi ha avuto un’idea giusta e opportuna, ancora meno chi l’ha resa concreta. E’ importante che qualcosa sia stato fatto nell’interesse della comunità. Il Pdl, i ragazzi della Giovane Italia, quelli dell’Udc, i due consiglieri comunali del gruppo Unione e Libertà hanno commesso un gravissimo errore non presenziando alla cerimonia di domenica…

GLI ALUNNI VINCITORI DELLE 7 BORSE DI STUDIO in memoria di NICANDRO IZZO

Domani, giovedì 31 gennaio 2013, alle ore 11:00 presso la scuola media “Martone”, avverrà la consegna delle 7 borse di studio in memoria di Nicandro Izzo. Sono sette le Borse di Studio, intitolate alla memoria dell’appuntato di Polizia penitenziaria “Nicandro Izzo”, che domani mattina saranno consegnate. © Riproduzione riservata Share This:

BARTOLOMEO SCORPIO E LA BONTA’ DELL’IDEALE MAZZINIANO

Il libro maggiore di Bartolomeo Scorpio,dal titolo “ Dello Stato nella storia, nella dottrina , nelle funzioni” è un testo voluminoso di ben 1109 pagine , che affronta e approfondisce le tematiche politiche, sociali ed economiche dell’ ottocento con riferimento ai vari momenti storici di confronto e scontro delle ideologie del liberismo, della democrazia ,…

Indagini sui beni dei clan, scatta la denuncia del comandante Parente

PIGNATARO – Ha suscitato scalpore la notizia di una minaccia ai danni del comandante della Polizia Municipale di Pignataro Maggiore, avv. Alberto Parente da parte delle c.d. “donne della Camorra”. Scalpore che ci ha indotto a rivolgerci al diretto interessato per capire i termini esatti della vicenda. © Riproduzione riservata Share This: