CdP

Mese: Gennaio 2017

L’estremo saluto della comunità cristiana al Preside Ignazio Del Vecchio

E’ stato il moderatore della comunità ecclesiale di Pignataro Maggiore a ripercorrere i momenti salienti della vita del preside Ignazio Del Vecchio con parole ben mirate, che hanno fatto riferimento non solo al vissuto spirituale, ma anche a quel necessario percorso di testimonianza umana dei valori evangelici nella società, sia nella sua amata Pignataro come…

” Sapori di musica”: la cena conviviale degli Amici della Musica del 4 marzo 2017

Carissimi Soci, Amici ed Appassionati, l’Associazione Culturale “Amici della Musica” di Pignataro Maggiore, è lieta di informarvi di aver organizzato, per sabato 4 marzo 2017 alle ore 20.00, una Cena Conviviale per incentivare la musica. “Sapori di Musica” : un momento di serena convivialità all’insegna dell’amicizia e della buona cucina, nella suggestiva cornice del Medea…

QUESTA SERA GIORNATA DELLA MEMORIA ALLA CASA DELLA CULTURA

Gli studenti dell'IAC di Pignataro "a lezione" alla Casa della Cultura

GIORNATA DELLA MEMORIA 2017 “La Banalità del Male?” Per il 15° anno consecutivo dal lontano 2003, La Città del Sole commemora la Giornata della Memoria, in ricordo di tutte le vittime dell’Olocausto. Quest’anno abbiamo scelto di presentare la prospettiva della filosofa e scrittrice tedesca Hannah Arendt, basata sul discusso concetto di “Banalità del male”, con…

Calvi e l’agro caleno nella storia dell’Alta Campania medievale

Dopo il crollo dell’Impero romano, Cales, l’antica città degli Ausoni, non aveva cessato di esistere , ma, pur tra stenti e devastazioni, ridotta a qualche migliaio di abitanti arroccati alla meglio sulla vecchia arce, Calvi aveva dimostrato di saper resistere e sopravvivere. Una lastra di sarcofago, risalente alla fine dell’VIII sec. d.C., murata sulla facciata…

La contesa tra Calvi e Pignataro per il mercato settimanale

Nel 1809 il decurionato di Pignataro, ossia l’amministrazione comunale, chiese l’apertura di un mercato settimanale, dato ” il gran numero di vaticali, negozianti di bestiame grande e minuto, e d’altri mercatanti i quali immettono in tutte le fiere e mercati della nostra provincia derrate e animali d’ogni specie”. Secondo quanto riporta lo storico Giovanni Penna…

La festa di Sant’Antuono a Napoli tra storia, tradizione e aneddoti

La festa di Sant’Antonio Abate, chiamato comunemente “Sant’Antuono” per differenziarlo dal santo padovano, può vantare a Napoli una lunga tradizione di testimonianze anche letterarie. Come è noto, si celebra il 17 gennaio e fino ad alcuni decenni fa era talmente sentita nei quartieri popolari, che non sempre si faceva attenzione ad arrecare involontariamente qualche danno…