CdP

Blitz dei Carabinieri alla Pignataro Patrimonio

PIGNATARO – Blitz dei Carabinieri del locale comando, l’altro ieri, presso gli uffici della Pignataro Patrimonio.
Nonostante il solito massimo riservo delle persone dell’entourage di Cuccaro e di Passaro, la notizia è trapelata proprio durante il Consiglio Comunale di ieri.

Secondo fonti bene informate i militari dell’Arma, guidati dai comandanti Di Siena e Gallo, avrebbero acquisito copie di documentazione contabile relativa al periodo che va da fine anno 2011 a tutto il 2012.

Top secret il tipo di documentazione acquisita e cosa potesse riguardare. Il livello di segretezza attorno a quanto accade alla Pignataro Patrimonio è, non a caso, possibile anche grazie alla decisione, del tutto arbitraria e contraria ai regolamenti, assunta da Cuccaro, di non istituire la Commissione di Vigilanza, più volte chiesta dall’ex vicesindaco Piergiorgio Mazzuoccolo e di cui lo stesso Cuccaro era presidente durante la scorsa consiliatura, pur non avendola mai riunita.

Pietro Ricciardi

© Riproduzione riservata

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *