CdP

Comitato pro fico selvatico: Salvato l’esemplare piú importante di Pignataro

Temevamo che “Puliamo Il Mondo” potesse segnare al fine degli alberi di fico selvatico che crescono un po’ ovunque lungo le vie del paese.
Per scongiurare che ció accadesse, abbiamo attivato un presidio vicino all’albero che piú di tutti é l’orgoglio del nostro paese: il fico ribattezzato come “il fico dell’esattoria comunale” in ricordo dell’ufficio esattoriale che fino a qualche decennio fa si trovava dove ore cresce rigoglioso questo esemplare di fico di rara bellezza.

La fortuna e la nostra presenza ha impedito che la pianta venisse estirpata.

Con orgoglio comunichiamo ai cittadini che l’albero, a riprova della sua longevitá e robustezza, ha dato i primi frutti.

Esatto, finalmente ben quattro frutti sono ormai ben riconoscibili. Frutti che saranno usati per creare la confettura biologica per la quale stiamo pensando ad un marchio da registrare.

Al momento il comitato sta valutando questi possibili marchi:

– Marmellata GasDiSacrico
– Confettura MalAmministra
– Marmellata SchiaffiDonRaimó

Comunicato Stampa
Comitato per i fichi selvatici di Pignataro

© Riproduzione riservata

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *