CdP

Il primo fico di via Piave

L’arbusto che vedete nella foto accanto cresceva ribelle e fiero in via Piave nel 2010. Per la sua tutela non fu costituito nessun comitato, ma grazie alla sensibilità della patrimonio di ieri e di oggi il fico è sopravvissuto a due amministrazioni.
Questo esemplare unico di vegetale appartenente alla famiglia dei “fichi urbani” meriterebbe di essere studiato da grandi esperti i di botanica. E la sua storia andrebbe celebrata con un editoriale. La mancanza di risorse economiche per foraggiare esperti in botanica e l’assenza di editorialisti capaci di scrivere parole degne del valore dell’arbusto è motivo di grande frustrazione per ZaZà ®, ed è magra la consolazione per aver immortalato il mitico fico con uno scatto.

ZaZà ®

© Riproduzione riservata

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *