CdP

FELICI ANCHE SENZA UN GIOCATTOLO

Lo dimostrano i ragazzi del Vietnam che si puo’ essere felici , anche senza un giocattolo o un smart-phone.
Sono i ragazzi della periferia del Vietnam che sorridendo sono felici di vederci e senza nessun timore posano difronte alla nostra macchina fotografica.
Ia nostra estate quest’anno non sara’ al mare tra ombrelloni e ragazzi che giocano sotto il sole ardente con il loro costoso smart-phone , ma tra i ragazzi delle risaie alla periferia del Vietnam.

Ragazzi che giocano tra le risaie dal colore dorato e dal caldo umido che con estrema difficolta’ riusciamo a sopportare mentre loro , i ragazzi dal sorriso permanente abituati a giocare quotidianamente sotto il solo ardente ci invitano a restare.

Lasciamo le nostre moto sul ciglio del viottolo di campagna e seguiamo i ragazzi di campagna insieme alle loro mucche dal coloro vellutato , che dalla grande risaia ci guidano ai vicoli del loro villaggio sino ad arrivare al piccolo fiume che divide il rosso villaggio tutto costruito con mattoncini di terracotta.

No un lamento , no un litigio , niente tristezza ma solo sorrisi leggiamo sui volti solari dei nostri piccoli amici che sottovoce ed umilmente ci dicono di essere fortunati di poter mangiare ogni giorno il loro riso ed essere felici di poter giocare sulla riva del piccolo fiume anche senza un giocattolo usato o un vecchio cellulare.

Carlo Scialdone
Lao Cai – Vietnam

© Riproduzione riservata

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *