CdP

Cuccaro: l’uomo giusto al posto giusto

Pignataro Maggiore da: “Svizzera dei clan” a “Città della Legalità”. E’ proprio vero che il Sindaco è il “padre” di tutti i cittadini, e quando si comporta bene, i “figli” diventano orgogliosi e lo imitano.
Ciò succede a Pignataro Maggiore, una cittadina da sempre offesa perchè ritenuta la “Svizzera dei clan”. Nell’ultima tornata elettorale la gente sana volle dare una “Svolta” decisiva eleggendo a Sindaco il Prof. Raimondo Cuccaro, convinta che si fosse comportato da “padre” buono.

Stare ad elencare quanto di positivo è stato fatto dagli attuali Amministratori comunali, non basterebbe l’intera testata. L’ultima, in ordine di tempo, la percentuale della raccolta differenziata che sfiora il 70%. Infatti, Pignataro si inserisce di diritto tra i comuni Virtuosi della provincia di Caserta.

E’ ormai un lontano ricordo quando, negli anni passati, non si riusciva a superare livelli di mediocrità con il 45%, nonostante la gestione societaria costasse quasi il doppio di quanto non costi ora con la nuova Amministrazione Comunale.

Inoltre i pignataresi, spronati dall’esempio del “buon padre”, stanno dimostrando tutto il loro attaccamento all’ambientale della loro città. Un successo che è tutto nei numeri: dalle risicate percentuali degli scorsi anni, fino a sfiorare il 70%. Cuccaro ed i cittadini, un binomio vincente che, siamo certi, porterà Pignataro a raggiungere sempre risultati esaltanti”.

NOTA
Abbiamo letto questo articolo di satira su DeaNotizie e abbiamo chiesto ed ottenuto il permesso di pubblicarlo su CdP

© Riproduzione riservata

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *