CdP

“LEI NON SA CHI SONO IO!” “MA CI FACCIA IL PIACERE!!!”

PASTORANO.- Il nostro Comune detiene un interessantissimo Guinness dei primati, rappresentato dall’“Assessora” all’Area Tecnica, che ha avuto l’abilità di battere il Record Mondiale della Nullità nel corso del proprio mandato. L’“Assessora” in questione diserta quasi sempre le riunioni di Giunta Comunale, anche quando si tratta di dibattere e deliberare in merito ad argomenti strettamente riguardanti il proprio incarico; mentre è completamente latitante dalla vita politico-amministrativa del paese, “schivando” addirittura la presentazione della bozza del PUC, che si è tenuta presso il Centro Sociale.
Se fossimo a scuola, si parlerebbe di ripetute ASSENZE INGIUSTIFICATE, che se accumulate durante l’iter scolastico, portano inesorabilmente alla bocciatura!
Sarebbe, perciò, auspicabile che anche in politica questa prassi fosse istituita per dare un senso e contenuti ad un assessorato così importate, come giustappunto quello all’AREA TECNICA.
Che la predetta “Assessora” non fosse in grado di gestire un siffatto settore, se ne è avuta contezza sin da subito. Il fatto ancor più increscioso è la patetica complicità dei Rappresentanti della Maggioranza (Sindaco; Vicesindaco di professione e il comprimario Consigliere) che si affannano a nascondere tale evidenza cercando di “inventarsi” qualche iniziativa o qualche “idea”, che solo in linea teorica dovrebbero essere state partorite da una Mente Illuminata, quale quella della suddetta Signora.
Quello che a noi ed ovviamente anche a tutti i cittadini sembra inspiegabile, è la caparbietà con la quale il “Gruppo di Fuoco al Vertice” la difenda, sebbene all’interno della Maggioranza vi sia un componente che per professione fa l’ingegnere.
Noi de “IL PAESE CHE VORREI” riteniamo che chi si assume l’impegno di candidarsi per amministrare la comunità, debba mettere da parte tutti i propri interessi ed i propri impegni, dedicandosi anima e corpo agli obblighi che si è assunto pubblicamente, in caso contrario sarebbe opportuno ed onesto “passare la mano”, come si dice nel gioco delle carte!
PER LE SUESPOSTE MOTIVAZIONI, L’ASSOCIAZIONE “IL PAESE CHE VORREI” RIBADISCE QUANTO GIÀ CHIESTO DAL NOSTRO CONSIGLIERE IN SEDE DI CONSIGLIO COMUNALE, OVVERO SI FA FORMALE RICHIESTA ALLA SIGNORA DI RASSEGNARE LE DIMISSIONI DALLA CARICA DI ASSESSORE ALL’AREA TECNICA!
Nel caso in cui questa nostra richiesta venga ritenuta provocatoria e fuori luogo, invitiamo la stessa a presenziare
all’INCONTRO PUBBLICO DEDICATO AL P.U.C.
SABATO 7 DICEMBRE 2013 ORE 18:00
CENTRO SOCIALE POLIVALENTE “P. BORSELLINO”
Alla riunione sono invitati tutti i Cittadini, le Associazioni ed i Partiti politici.
Cogliamo l’occasione per invitare a partecipare tutti i tecnici presenti nel Comune di Pastorano, perché chiediamo loro un contributo di idee, professionalità, esperienza ed innovazione, al fine di poter presentare delle osservazioni costruttive al progettista del PIANO URBANISTICO COMUNALE.

IL PAESE CHE VORREI

© Riproduzione riservata

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *