CdP

CONTROLLO IMPIANTI TERMICI – CHI CONTROLLA LA REGOLARITA’?

Si è molto discusso delle notifiche sul Controllo degli Impianti Termici e certamente i motivi di discussione sono tutt’altro che immotivati.

Partiamo dal precedente articolo scritto e pubblicato sul Portale qualche giorno fa. Regolamento Controllo Impianti Termici.

Prima di sciorinare i tantissimi problemi (alcuni segnalati direttamente dai cittadini) vi faccio un’importante comunicazione:
Il periodo per mettersi in regola con il pagamento del bollino per il biennio 2013/2014 è stato prolungato fino al 31 Marzo 2014 .

Prestate particolare attenzione alle modalità di Autodichiarazione come specificate qui da un comunicato di Terra di Lavoro Spa: Nota di Terra di Lavoro Spa.

Ecco le principali problematiche:

– Sulla comunicazione del Controllo degli Impianti Termici la società Ati Sea Itambiente ha espresso la possibilità di richiedere informazioni sul servizio che si appresteranno a svolgere fornendo i recapiti delle società Terra di Lavoro Spa e della loro stessa società.
Il numero verde di entrambe le società è inesistente. Come è possibile che nessuno si accorga di tale disservizio?

(Ricordo che Terra di Lavoro Spa è una società appartenente alla Provincia, a cui la stessa Provincia ha affidato il servizio di gestione degli impianti termici per poi a sua volta incaricare la società Ati Sea Itambiente per la parte tecnica relativa al controllo)

– Contattando la società Terra di Lavoro Spa attraverso i recapiti cercati sul loro sito web – perché quelli comunicati sono disattivati – dopo interminabili attese al call center, parlando con un funzionario, si scopre che alla Terra di Lavoro Spa non conoscono (o non hanno voluto dare spiegazioni) sulle notifiche inviate a casa da Itambiente, pregandomi di contattare Itambiente in quanto società incaricata al controllo tecnico.
Nota: dopo circa 10 telefonate a vuoto ai due numeri cercati nei contatti, sono riuscito a parlare con Terra di Lavoro Spa solo perché sono stato raggiunto da una chiamata da un numero mai digitato in precedenza e non presente nei contatti presenti sul sito di Terra di Lavoro Spa.

– Collegandosi al sito di riferimento dell’Itambiente, grupposea.it, si legge chiaramente dalla loro Home Page che al momento esistono servizi attivi solo a Roma, Messina, Barletta, Savona. E Caserta?
Ho provato nei giorni scorsi ad inviare mail chiedendo informazioni sulla società Itambiente che tutt’ora a distanza di 5 giorni sono senza risposte.
Provando a telefonare alla sede del gruppo con i recapiti telefonici reperiti sul sito web del grupposea, non si riesce a parlare con nessun impiegato dell’Itambiente. I tentavi falliscono o perché non risponde nessuno al telefono o perché scatta subito il numero il fax.
Solo una volta ho ricevuto risposta, una risposta confusionaria, l’addetto mi ha spiegato che (testuali parole) Itambiente si trova in un altro palazzo e che l’unico modo per contattarli era provare con gli altri numeri presenti sul sito. Inutile dirvi che ogni tentativo successivo è anch’esso andato a vuoto.

– E’ possibile che una notifica a mezzo A/R non sia consegnata a casa ma lasciata al tabacchino?

– E’ possibile che l’avviso di controllo a casa sia inviato a persone esenti dal controllo o perfettamente in regola?
Tre casi segnalati da cittadini sono emblematici della confusione fatta dall’Itambiente:
1) Al signore M.S. è stato notificato l’avviso di controllo nonostante sia in possesso di un immobile privo di Impianti Termici soggetti per legge a verifica.
2) Al signore L.V. è stato notificato l’avviso di controllo nonostante non fosse residente e proprietario dell’immobile negli anni oggetti di verifica 2009/2010.
3) Al signor S.L. è stato notificato l’avviso di controllo nonostante abbia regolarmente pagato il bollino alla Terra di Lavoro Spa relativo al periodo di verifica 2009/2010.
(E come questi tanti casi simili sono stati segnalati).

(a breve aggiornamento su altre perplessità segnalate)

Andrea Bovenzi
email: ank91@hotmail.it

© Riproduzione riservata

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *