CdP

A’ cupertin e ZaZà

Con a’ cupertin e ZaZà, senza la pretesa di fare una satira politica geniale come quella di Crozza nella sua copertina a Ballarò, cerchiamo di fare un po’ di satira con a’ cupertin e zazà al “ballarò” che va in onda tutti i giorni in piazza Umberto. Lo facciamo commentando in maniera ironica le foto dei (non) luoghi della politica locale. Le battute raccontano in maniera quasi seria che il gattopardo gode di ottima salute e dopo dieci anni siamo tornati al punto di partenza, con la sola novità di un grillo invisibile, che frigna irriverente nelle orecchie del felino che abita la foresta politica in piazza pignatarese, impaludata nei sampietrini e affollata da tanti buontemponi. Eppure soffia il vento dei ventilatori, ma solo per qualche inguaribile ottimista.

ZaZà

Senza titolo
Senza titolo
Senza titolo
Senza titolo
Senza titolo
Senza titolo

© Riproduzione riservata

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *