CdP

Espugnata anche Maddaloni… la rincorsa continua

Dopo quasi un mese, la Granvolley Pignataro finalmente è ritornata in campo.
La sosta pasquale, ed il rinvio forzato dell’incontro di Caserta previsto per l’11 aprile u.s. avevano fatto dimenticare ai tifosi che le nostre ragazze sono ancora in piena lotta per il podio finale.

Dopo quasi un mese, la Granvolley Pignataro finalmente è ritornata in campo.
La sosta pasquale, ed il rinvio forzato dell’incontro di Caserta previsto per l’11 aprile u.s. avevano fatto dimenticare ai tifosi che le nostre ragazze sono ancora in piena lotta per il podio finale.
Teoricamente l’incontro odierno contro le giovanissime atlete dell’ASD Red Volley Maddaloni non doveva creare grossi problemi per le atlete pignataresi ma le contemporanee assenze delle centrali Parisi Giulia e Sara Fumante, delle schiacciatrici Santoro Alessandra, Magliocca Rosa e Marianna Rotoli e del libero Monaco Serena, ha creato non poche apprensioni per mister Iacono, costretto a convocare la convalescente Viviana Caruso (schiacciatrice) e la rediviva Federica Farina (centrale) assente dai campi da oltre un anno.
Fischio di inizio posticipato di circa 20 minuti per il ritardato arrivo dell’arbitro Valentina Casanova di Caserta e sestetto iniziale della Granvolley Pignataro che vede in campo Chiara Santoro (alzatrice), Veltre Viviana e Federica Farina (centrali), Gravante Jenny e Viviana Caruso (schiacciatrici), Graziano Alessandra (opposta); libero Sgueglia Denise.
Partenza lenta delle ospiti che cercano di prendere le misure…. qualche errore dovuto alla mancanza di intesa tra i vari reparti e punteggio equilibrato… Poi, la maggiore esperienza determina il break decisivo nella fase centrale del set ed il parziale si chiude sul 16 / 25 con relativa facilità.
Il secondo set sembra ripercorrere lo stesso andamento altalenante del precedente: alcune incomprensioni difensive e diversi attacchi fuori misura però permettono alle locali di accumulare un vantaggio pericoloso.
Mister Iacono è costretto a ricorrere ai due tempi tecnici previsti dal regolamento e sostituisce Gravante Jenny con Di Monaco Marina: il set sembra compromesso ma fortunatamente l’inesperienza delle giovani avversarie permette alle nostre atlete di recuperare e chiudere il set sul 25 / 27….. Da sottolineare nella fase decisiva le giocate vincenti di Caruso, Veltre e Farina.
Mister Iacono punta sul sestetto vincente del secondo parziale e la scelta si dimostra subito “vincente” (scusate la ripetizione)…
Giocate vincenti e ottime difese (soprattutto del libero Sgueglia) spengono subito le velleità delle locali e la Granvolley chiude rapidamente il set e la partita sul 17 /25.
In definitiva, buona prestazione delle atlete pignataresi che proseguono nella striscia vincente…..

Granvolley Pignataro: 3 Caruso Viviana; 5 Giordano Eugenia; 6 Sgueglia Ylenia; 8 Veltre Viviana; 9 Santoro Chiara (capitano); 11 Di Monaco Marina; 16 Gravante Jenny; 17 Farina Federica; 18 Graziano Alessandra; libero: 10 Sgueglia Denise;
Allenatore: Iacono Gianni;

ASD Red Volley Maddaoloni : 2 Balletta M (capitano); 65 Fischetti L.; 8 Ianniello R.; 20 Lettieri F.; 5 Lombardi A. R.; 11 Pascarella A.; 3 Pecchillo Cimmino T.; 16 Santo M. L.; 12 Strabello S.; libero: 14 Zocco C.
Allenatore: De Lucia V.

Arbitro: Valentina Casanova di Caserta .

Risultati della 18 ^ giornata – 7^ di ritorno:

A.S.D. Pietramelara – A.S.D. Volley Caserta 3 – 0;

A.S.D. Red Volley Maddaloni – A.S.D. Granvolley Pignataro 0 – 3 (16/25; 25/27; 17/25);

Volley Casapulla – Pallavolo Calvi Risorta rinviata

Volalto Aversa – A.S.D. R. Massaro Grazzanise 3 – 0 ;

ALP Volley Aversa – Santo Spirito Volley Curti 3 – 1;

Riposa: Phoenix S. Marcellino ;

Ed ecco la classifica aggiornata:

49 punti: A.S.D. Pietramelara (17 partite disputate);

42 punti: Phoenix S. Marcellino (16 partite);

36 punti: A.S.D. Granvolley Pignatro (14 partite);

33 punti: ASD Volley Caserta (16 partite);

22 punti: ALP Volley Aversa (15 partite);

18 punti: Volalto Aversa (16 partite);

17 punti: A.S.D. R. Massaro Grazzanise (17 partite);

15 punti: A.S.D. Red Volley Maddaloni (16 partite);

14 punti: Pallavolo Calvi Risorta (15 partite);

10 punti: Volley Casapulla (15 partite);

05 punti: Santo Spirito Volley Curti (17 partite).

Redazione Granvolley Pignataro.

© Riproduzione riservata

Categoria

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *