CdP

Sospesa la raccolta della frazione umida

Oggi,  01 luglio 2015, il servizio di raccolta della frazione organica (umido) non sará effettuato perché la discarica autorizzata ad accogliere i rifiuti è satura.

Sul sito del comune di Pignataro Maggiore è “apparso” l’invito alla cittadinanza a non conferire all’esterno della propria abitazione i rifiuti organici fino a nuova comunicazione.

Mentre Cuccaro ha tappezzato la città con la “lettera d’amore” al vicesindaco Valente, la notizia della mancata raccolta dell’umido non ha avuto il necessario rilievo. Fatto gravissimo anche perché una discarica non si “satura” all’improvviso, ma il raggiungimento del limite di utilizzo è perfettamente prevedibile, anche con mesi di anticipo.

Ora bisognerà trovare un altro impianto in cui conferire l’umido (chi programma le attività avrebbe già provveduto a trovarlo e a stipulare la convenzione per il conferimento) e, con il caldo di questi giorni, i cittadini dovrebbero tenersi la parte più puzzolente dell’immondizia in casa.

Complimenti soprattutto al grande delegato all’ambiente. Un esempio da seguire….

 

Pietro Ricciardi

 

 

© Riproduzione riservata

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *