CdP

Un grazie alle ragazze che si sono messe in gioco con Miss Web by CdP

Ci eravamo ripromessi di ringraziare le ragazze che hanno deciso di mettersi in gioco con “Miss Web by CdP”. Un gioco. Certo. Ma un gioco che richiede alle concorrenti di mettersi in discussione  dover eventualmente accettare un responso per quel che é: un sondaggio tra amici.

Era questo il dubbio che ci aveva frenato dall’intraprendere una iniziativa simile in passato, fino a che il nostro fotografo: Francesco Giuliano, ha avuto la meglio sugli altri redattori spingendo giacché realizzassimo questo progetto.

Ci ha fatto piacere dover prendere atto che le ragazze che hanno partecipato hanno dimostrato una maturità superiore alle nostre aspettative, che ci ha sorpresi piacevolmente.

Anche il numero di partecipanti, esiguo rispetto alle nostre previsioni iniziali, è stato un fattore determinante per la riuscita del gioco.

La competizione si é infatti limitata agli aspetti giocosi, non scadendo mai nella contrapposizione personale, e stare insieme alle modelle ed alle loro famiglie è stata una esperienza piacevole, che ci ha permesso di conoscere più da vicino persone che magari conoscevamo solo di vista, o magari per nome.

Persone che hanno anche socializzato tra di loro.

Il nostro bilancio è dunque più che positivo, e compensa lo stress organizzativo al quale ci siamo sottoposti. Uno stress che é stato forse superiore al necessario. Il processo di iscrizione è stato inutilmente farraginoso. Faremo tesoro id questa esperienza anche in questo senso. Il nostro intento era dare quante più garanzie possibili alle partecipanti ed alle loro famiglie. Dimenticavamo che alla fine “ci conosciamo tutti” e la migliore garanzia é data proprio dal vantaggio competitivo di vivere in una piccola comunità.

Mentre l’altro ieri, al Glitter Caffè, a Sparanise, Francesco Giuliano si accordava con la nostra prima Miss CdP, per realizzare gli scatti per il book che le regaleremo, progettavamo le prossime iniziative, simili e non a quella di Miss Web CdP. Servirà solo il tempo per metterle in cantiere.

Il nostro giornale é fortemente caratterizzato dalla sua territorialità, anche nel nome. Non possiamo quindi esimerci dall’approfittare dell’occasione per ricordare ai nostri lettori che fino a domenica abbiamo la possibilità di fare in modo che una nostra concittadina -FEDERICA DE LUCIA – possa essere eletta Miss Kia 2015.

Vi chiediamo quindi di essere compatti a votarla e a farla votare, non perché di Pignataro Maggiore o perché campana, ma perché lo merita.

Come “pro memoria” pubblichiamo il banner che le abbiamo dedicato:

[masterslider id=”23″]

A tutti coloro che hanno espresso i loro voti per Miss Web CdP, quindi, di nuovo, l’invito a votare Federica.

Torniamo a noi.

Scrivevamo del successo della nostra iniziativa. Un successo che non sarebbe stato tale se non ci fossero state le nostre bellissime lettrici: Assunta Ricciardi; Giovanna Di Silvestro; Imma Losano; Maria Grazia Palma; Rita Palumbo; Romina Zitiello e Teresa Fusco. Tutte bellissime. È bene ribadirlo. A loro il nostro GRAZIE piú grande.

 

CdP

 

Assunta Ricciardi

Assunta Ricciardi

Giovanna Di Silvestro

Giovanna Di Silvestro

Imma Losano

Imma Losano

Maria Grazia Palma

Maria Grazia Palma

Rita Palumbo

Rita Palumbo

Romina Zitiello

Romina Zitiello

Teresa Fusco

Teresa Fusco

 

 

 

© Riproduzione riservata

Categoria

Share This:

1 comment for “Un grazie alle ragazze che si sono messe in gioco con Miss Web by CdP

  1. Jesolano strano
    10 Settembre 2015 at 6:41

    Un tempo si capiva al volo se una persona era del settentrione o del meridione, veneta o campana, ma oggi non è più così. Tutto il mondo è paese e devo ammettere che le vostre figliuole non sono neppure discernibile quali essere differente dalle nostre. Anzi… mi piace un mondo il sorriso della vostra Federica De Lucia (guardare e non toccare, certo – potrei esserle il nonno come età anagrafica), alla quale auguro il meglio.

    Complimenti perciò alla bella iniziativa del CdP, anche se nel nome ha il suo destino di online di parte!
    Jesolano Strano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *