CdP

*Brevi* – Curiosità raccolte nella rete per i nostri utenti

Il Viagra salva gli animali
Il boom della pillola blu toccasano per la sessualità ha determinato il crollo del consumo di afrodisiaci che utilizzano organi di animali in via di estinzione. Niente più foche, gechi, cavallucci marini, pesci ago, cetrioli di mare, ippopotami e cervi per realizzare intrugli che dovrebbero aumentare il deisderio sessuale. Questo quanto emerge dallo studio realizzato da Frank A. von Hippel, dell’Universita’ di Anchorage in Alaska e presentato al Bioparco di Roma.

Cannabinoidi inibiscono la fertilita’ maschile
Anche se l’uso e’ occasionale
Marijuana e hashish inibiscono la fertilita’ degli spermatozoi nell’uomo, anche nei consumatori occasionali. A tale conclusione e’ giunta l’Universita’ di Padova dopo uno studio condotto sotto la direzione del prof. Carlo Foresta in associazione con il dott. Marco Rossato e le cui conclusioni saranno illustrate in una pubblicazione Usa nei prossimi mesi. La ricerca, rileva il prof. Foresta, e’ la prima a dimostrare infatti gli effetti negativi dei cannabinoidi sulla capacita’ riproduttiva degli spermatozoi nell’uomo.
L’équipe medica che ha condotto la ricerca ha svolto una sperimentazione sugli effetti dei cannabinoidi sul sistema riproduttivo umano e sulla loro influenza negativa sulla capacita’ fertilizzante degli spermatozoi nell’uomo.

Test d’intelligenza per i bebe’
E’ stato realizzato un test che permette ai genitori di conoscere il grado l’intelligenza dei figli di eta’ compresa tra i 6-12 mesi. Messo a punto dalla psicologa Dorothy Einon, e’ stato commissionato dalla societa’ di giocattoli Fisher Price. Consiste in una serie di domande rivolte ai genitori sui comportamenti dei figli in diverse situazioni. ‘Molti genitori’ – spiega la Einon – ‘vogliono sapere come stimolare al massimo l’intelligenza dei figli anche attraverso i giocattoli giusti’.

DAMIEN HIRST – THE AGONY AND THE ECSTASY
“The Agony and the Ecstasy” è la prima rassegna antologica di Damien Hirst mai realizzata al mondo all’interno di un museo. La mostra presenta circa 40 opere che s’interrogano e interepretano importanti tematiche del nostro tempo e le
contraddizioni dei modelli di vita della società post-industriale.
Ingressi 6,50/3,25 euro.
DOVE: Museo Archeologico, piazza Museo Nazionale 19
QUANDO: Domenica 31 – orario 9.00-19.30
INFO: tel. 848800288

Gianfranco Ricciardi

© Riproduzione riservata

Categoria

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *