CdP

Ciampi: “Il diritto alla salute è una forma di diritto all’uguaglianza”

“La prevenzione e la diagnosi precoce sono infatti le armi più sicure e meno dispendiose per combattere la malattia”. Lo ha affermato il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, intervenendo alla cerimonia di celebrazione della Giornata Nazionale per la Ricerca sul Cancro, svoltasi nel Salone dei Corazzieri del Palazzo del Quirinale.
“Dobbiamo rafforzare – ha aggiunto il Presidente Ciampi – un comune impegno per reperire nuove risorse finanziarie da assegnare ai nuovi progetti di ricerca, e sostenere l’aumento dei costi per la complessità delle tecnologie che vengono utilizzate. Ma dobbiamo anche proseguire insieme la campagna di sensibilizzazione verso il pubblico”.
“Il diritto alla salute – ha concluso il Presidente Ciampi – è una delle forme fondamentali in cui si esprime il diritto all’uguaglianza. Per questo dobbiamo aver cura di difendere e migliorare questo sistema sanitario come una delle istituzioni più preziose che la comunità nazionale ha saputo costruire per il proprio benessere”.
Nel corso della cerimonia il Presidente Ciampi ha consegnato il Premio “Guido Venosta” 2004, attribuito dalla Fondazione Italiana Ricerca sul Cancro al Prof. Alberto Mantovani e il Premio “Credere nella Ricerca” 2004, attribuito dall’Associazione Italiana Ricerca sul Cancro alla Rai-Radiotelevisione Italiana.

Fonte: www.il quirinale.it

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *