CdP

Referendum del 17 aprile: l’appello per il SI del giornalista Minieri

Chi vi dice di non andare a votare, non vi racconta delle concessioni per trivellare, finite nelle mani di società che, nel 40% dei casi, non hanno mai avuto certificazioni di sicurezza ambientale e, nel 48% complessivo degli impianti, usano piattaforme di trivellazione vecchie di oltre 40 anni!

Quasi la metà delle strutture è a rischio incidente, in un mare chiuso e pericoloso come il nostro. Chi vota NO, consentirà la prosecuzione delle concessioni, la nascita di tre nuove piattaforme per ogni società già operante e il prosieguo funzionale delle vecchie e pericolose strutture di estrazione (tenute a regimi bassi per rimanere al di sotto del numero di barili previsto per il versamento di tasse allo Stato)

Salvatore Minieri

© Riproduzione riservata

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *