CdP

Auguri al neo-dottore Attilio Della Monica

Auguri al dott. Attilio Della Monica per la sua laurea magistrale in politiche sociali con tesi in sociologia sul sistema carcerario italiano: ruolo dell’assistente sociale.

Attilio con la sua tesi ha voluto prestare ancora una volta attenzione alle dinamiche sociali, nonché al riutilizzo dei beni appartenuti alle mafie.

Ricordiamo che alla triennale, Attilio si laureava in sociologia generale sui beni confiscati alla camorra e riutilizzati ai fini sociali, concentrandosi sul delicato progetto sociale che trovava vita proprio nella dimora del boss Schiavone a Casal di Principe.

L’attuale tesi invece si focalizza sul ruolo dell’assistente sociale nell’ufficio di esecuzione penale esterna, concludendosi con un’analisi anche in chiave critica di un progetto terapeutico riabilitativo individuale nei confronti di un soggetto in detenzione alternativa, giá ritenuto pericoloso sociale  dal Magistarto, ospite della cooperativa Aperion, operante sui terreni confiscati al clan Nuvoletta in localitá Torre dell’Ortello.

 

CdP

 

 

 

© Riproduzione riservata

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *