CdP

Il Consiglio di Stato ha revocato la sentenza con la quale aveva dato ragione alla “Biopower”

Ho appena letto sul giornale on line C24 la  notizia della revoca della   sentenza del Consiglio di Stato che aveva dato ragione alla “Biopower” , facendo allora materializzare lo spettro  del completamento e dell’accensione dei forni dell’ eco-mostro.

In data 6 luglio  2016 è stata  depositata  la sentenza numero 3001/2016 con la quale la quinta sezione dei Consiglio di Stato, a seguito del ricorso per revocazione della Regione Campania, ha annullato la precedente  sentenza pro-Biopower numero 1042/2015 dello stesso Consiglio di Stato.

Gli autentici ambientalisti caleni aspettano con ansia l’ordinanza di abbattimento dell’eco-mostro, sperando che l’occasione  non serva a ridare il palcoscenico ai professionisti dell’ambientalismo,  che hanno costruito le loro carriere politiche strumentalizzando le lotte di Popolo.

B/M

© Riproduzione riservata

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *