CdP

RITA SABATASSO SUPERCAMPIONESSA MONDIALE IN GIAPPONE

RITA SABATASSO SUPERCAMPIONESSA MONDIALE
L’ISTRUTTRICE DI KARATE DI PIGNATARO DOMINA IN GIAPPONE
UN ARGENTO E UN BRONZO PER ROBERTAVELIA TAFUTO

Si è svolto a Tokio (Giappone) il 42° campionato mondiale di CHANBARA, Scherma Giapponese con spade ad aria compressa, organizzato dall’International Sports Chanbara Association presenti oltre quaranta nazioni provenienti da tutto il pianeta. La nazionale italiana della Federazione Sport CHANBARA Italia, presieduta dal Maestro Giovanni DESIDERIO e diretta dal Commissario tecnico nazionale Maestro Diego Falco, composta da ventiquattro atleti, tratti tra i migliori d’Italia, è giunta in Giappone il giorno tre novembre per disputare il campionato mondiale il giorno sei. Della Nazionale Italiana fanno parte quattro atleti dell’A.S.D. OLIMPIA SPORT di S. Angelo in Formis e precisamente l’istruttice- direttrice tecnica Rita SABATASSO e gli allievi Robertavelia TAFUTO, Antimo D’AGOSTINO e Francesco SILIPO. Le gare di CHANBARA prevedono diverse specialità in base all’ arma usata e precisamente abbiamo il Kodachi (spada corta), il choken (spada lunga, a una mano o due mani), tate-kodachi (scudo e spada corta), il tate-choken (scudo e spada lunga), il nito (spada lunga e corta contemporaneamente) e il khion (tecniche fondamentali con spada corta), ciascun atleta può salvo eccezioni partecipare a massimo due specialità. Rita SABATASSO, reduce da due primi posti ai Campionati Europei Serbia 2015 e un secondo e un terzo posto agli europei di Parigi 2016, ha gareggiato nella specialità choken free style (spada lunga ad una mano) conquistando il primo posto e il titolo di campionessa mondiale della specialità, successivamente ha gareggiato nella specialità tate-choken (scudo con spada lunga) conquistando la medaglia d’argento. Non da meno è stata la sua allieva Robertavelia TAFUTO, pluricampionessa Europea Francoforte 2014 e attualmente campionessa Europea in carica Parigi 2016, che ha conquistato un secondo posto, nella specialità tate-kodachi (scudo con spada corta) e un bronzo al Khion (tecniche fondamentali con spada corta). Al termine delle gare viene disputata una particolare gara chiamata super champion, ovvero la sfida tra i vincitori di tutte le specialità, ciascuno con l’arma con cui ha vinto, Rita SABATASSO, ha vinto i vincitori, ovvero ha conquistato la medaglia d’oro anche nella super champion, confermandosi la vincitrice assoluta dei vincitori. I due atleti di sesso maschile Antimo D’AGOSTINO e Francesco SILIPO non sono riusciti ad entrare in zona podio per poco. “Non riusciamo – dice Michele SABATASSO presidente dell’A.S.D. OLIMPIA SPORT – a contenere la gioia dei risultati ottenuti dalla nostra direttrice tecnica e dalla sua allieva, l’avevo detto nell’articolo pubblicato dal portale CAPUAONLINE a fine settembre, che noi gareggiamo in competizioni ad alto livello. Siamo una piccola associazione, con sede nella frazione di S. Angelo in Formis e Pignataro Maggiore, e avere avuto quattro atleti su ventiquattro convocati nella Nazionale Italiana, essere andati in Giappone a vincere i padroni di casa e soprattutto gli inventori di questo sport, credo non abbia bisogno di commenti. Siamo l’unica associazione dell’area Caserta ad insegnare questo sport, e lo insegniamo purtroppo solo nella sede di S. Angelo in Formis, perché non abbiamo potuto aprire il corso di CHANBARA nella sede di Pignataro per problemi infrastrutturali, infatti avevamo chiesto un’infrastruttura comunale (palestra scuola media), ma, benché il consiglio d’istituto avesse dato il parere favorevole, il comune ha ritenuto opportuno non concederci nessuna infrastruttura. Ci dispiace per gli attuali e futuri atleti di karate, che perdono l’occasione di essere allenati, nel chanbara, dalla campionessa mondiale e eventualmente diventare campioni a loro volta, ma senza una struttura di certe dimensioni non è ipotizzabile nemmeno pensare aprire un corso, quella attualmente in uso è molto piccola. Quello che mi rammarica e che con risultati di livello nazionale, europei e mondiali sia nel karate che nel chanbara, non riusciamo ad avere un appoggio dalle amministrazioni comunali, eppure, credo che l’A.S.D. OLIMPIA SPORT anche se considerata una associazione “esterna” al Comune di Pignataro, ha operato negli ultimi tre anni abbondantemente nel “sociale” a sostegno delle famiglie disagiate e non, visto che ne hanno usufruito anche i figli di alte cariche comunali, effettuando sia nell’anno scolastico 2014-15 che nell’ anno scolastico 2015-16 corsi di karate e chanbara gratuiti, della durata di cinque mesi, a oltre cento bambini-ragazzi di PIGNATARO. Ringrazio la ditta E.M.P.A. RAPPRESENTANZE DI MEROLA ANTONIO E C. SAS di Vitulazio per aver contributo economicamente ad alleggerire l’enorme spesa sostenuta a livello personale dalle famiglie degli atleti.

C.S.

© Riproduzione riservata

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *