CdP

Un teatrino delle marionette in chiave etica e sociale a Calvi Risorta per il Mercatino di Natale

Per la VII edizione del Mercatino di Natale delle Economie Etiche e Sostenibili, domenica 11 dicembre, ritorno a Calvi Risorta il teatrino delle marionette, come sempre con una fiaba classica rivista dagli attivisti della Piccola Libreria 80mq in una chiave etica e sociale.

Per questa edizione abbiamo ripreso un concetto tipico, cioè che nelle favole l’immagine del lupo risulta essere sempre negativa assumendo il ruolo del cattivo predatore, dell’animale selvaggio e malvagio; da sempre fiabe e racconti su queste creature hanno creato pregiudizi e luoghi comuni nell’animo umano.

Contro i pregiudizi nasce la “La principessa e il lupo cattivo?”.

La fiaba ha l’intento di riprendere l’immagine del lupo nella favola in chiave “umana”, sottolineando che nella vita in generale non bisogna mai fermarsi alle apparenze, a dicerie vecchie e/o nuove, all’aspetto fisico delle persone e soprattutto alle loro differenze fisiche per il colore della pelle o per il modo di vestire che rispecchia culture e animi diversi.

Insomma, mai farsi ingannare da apparenze e luoghi comuni e questo è un messaggio che bisogna trasmettere fin da piccoli e che cerchiamo di lasciare domenica 11 dicembre con il teatrino dele marionette.

Appuntamento alle 16.00 (replica alle 17.45) all’interno della Piccola Libreria 80mq, in occasione del Mercatino di Natale delle Economie Etiche e Sostenibili.

C.S del 7/12/2016

© Riproduzione riservata

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *