CdP

GEMELLAGGIO PIGNATARO-SAULT : 9-16 maggio 2017

Anche quest’anno si è svolto il Progetto del Gemellaggio Pignataro-Sault, che dura ormai da tantissimi anni, a testimonianza dei forti rapporti di amicizia e collaborazione tra l’Amministrazione pignatarese, l’Istituto Comprensivo “Pignataro-Camigliano” di Pignataro Maggiore (CE) ed il College di Sault in Francia.
Lo scambio culturale tra Pignataro e Sault, sostenuto dal Sindaco Giorgio Magliocca,
dall’ Assessore Comunale Lia Adduce, dal Dirigente Scolastico Antonio Palmieri e dalle Professoresse Maria Palumbo (docente di Francese) e Filomena Bevilacqua (docente di Arte e Immagine) è incentrato sulla base della reciproca ospitalità in famiglia.
Il gemellaggio ha previsto la permanenza in Francia, dal 9 al 16 maggio 2017, di quattordici studenti della Scuola Media dell’Istituto Comprensivo pignatarese, ospiti in altrettante famiglie francesi.
Un’ esperienza formativa ed umana importantissima per i giovani studenti pignataresi che vi hanno preso parte con interesse ed entusiasmo: Federico Cerrone, Giuseppe Cuccaro, Giorgio De Lucia, Fabian Hasa, Pietro Lubrano, Giuseppe Magliocca, Rosamira Martini, Ilaria Mazzuoccolo, Chiara Nacca, Davide Pellecchia, Daniele Piscopo, Pasquale Russo, Giulia Sellitto, Antonio Vito.
Il programma ha previsto, all’arrivo dei nostri alunni, il saluto di accoglienza da parte del College di Sault, con la visita dell’Istituto scolastico. I ragazzi, nei giorni successivi, hanno visitato la città di Avignone, con il Palazzo dei papi, il Ponte St. Bénézet, i giardini del palazzo, Simiane la Rotonde, il Castello e l’Abbazia di Valsaintes (Roseraie). Hanno inoltre potuto visitare la distilleria di lavande e le fabbriche di prodotti derivati dalla lavanda, caratteristica di Sault, borgo provenzale influenzato dalla magia di questo fiore incantevole. La settimana di permanenza in terra francese, si è conclusa con la festa organizzata dal College di Sault, per rinnovare i sentimenti di affetto reciproco tra le due comunità gemellate.
Insomma una settimana intensa per gli alunni pignataresi, che porteranno sempre il ricordo di questo scambio culturale, che ha permesso loro di conoscere altre luoghi e altre tradizioni e di interessere rapporti con coetanei di un’altra nazione, nello spirito dell’amicizia, della fratellanza, del vivere civile, del rispetto reciproco.
Ed ora non ci resta che attendere l’arrivo dei corrispondenti francesi qui a Pignataro Maggiore, presumibilmente tra ottobre e novembre.

Gemellaggio Pignataro- Sault

Flickr Album Gallery Pro Powered By: Weblizar

© Riproduzione riservata

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *