CdP

L’uomo che parla agli elefanti

Io, che ho visto solo gli elefanti da lontano al circo, ora me li ritrovo davanti con l’emozione di poter accarezzare questi giganti buoni che ti fissano con quegli occhioni lucidi e ti salutano, scuotendo il loro lungo naso e la lunga mano: la proboscide.
Scopro a sorpresa, in questa splendida avventura, che l’uomo che parla agli elefanti è il mio compagno di viaggio, Mr. Anushka.
Infatti, Mr. Anushka, soprannominato il ragazzo della foresta, ora adulto, è l’uomo che parla agli elefanti ed è cresciuto ai confini della foresta di Pinnawala, insieme a questi mammiferi come una vera e propria famiglia.
“Sono molto socievoli e di enorme empatia sono degli esseri viventi che riconoscono la gioia dell’uomo e comprendono il suo dolore e sono sempre pronti ad aiutarti e proteggerti ” ci sottolinea Anushka.
Oggi Anushka vive nella capitale dello Sri Lanka, a Colombo, dove con sacrifici, dopo gli studi universitari, ha realizzato il suo sogno una casa produttrice (pastelmyrland productions), ma non ha mai abbandonato la sua foresta e i suoi elefanti tanto che, ogni settimana, insieme alla sua famiglia e ai suoi tre canim va nella terra natale dove è cresciuto, trasmettendo ai suoi figli la passione per la natura e per gli elefanti, i quali, che nonostante la mole, sono dei bonaccioni e posseggono, come tutti gli animali, dei sentimenti e non rappresentano affatto un pericolo per gli uomini.
Il gigante, amico fedele dell’uomo sin dall’ antichità, è per molti contadini una risorsa fondamentale per le proprie famiglie e, per coloro che fanno fatica a mantenerlo, viene affidato agli orfanotrofi degli elefanti, dove si dà loro in tal modo una nuova casa ed una nuova grande famiglia.
Anushka non è l’unica testimonianza di amore verso gli animali la maggior parte di questo popolo, in quanto ricchi e poveri, grandi e piccoli amano gli animali.
Esempio straordinario di amore verso gli animali ci viene da questo popolo amorevolmente fuso in due etnie di culture e storie millenarie diverse, singalesi e tamil, che, giorno dopo giorno, non con pochi sacrifici, sotto un’unica bandiera, stanno riscattando la loro identità nazionale.
Un popolo pronto a proteggere le sue foreste ed i suoi elefanti così come il mare che circonda la loro terra ricca e meravigliosa, che in tanti guardano con interesse e lucro “sognando” di poter possedere un “pezzo di essa”, ma al risveglio scoprono che si è trattato di un mero sogno, in quanto “quella terra magica” è sempre lì con le sue foreste, il suo mare ed i suoi elefanti, continuando ad essere “l’Isola che risplende”.

Carlo Scialdone
Sri Lanka

L’uomo Che Parla Agli Elefanti

Flickr Album Gallery Pro Powered By: Weblizar

© Riproduzione riservata

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *