CdP

*Capua* – Con Paolo Boruni in diretta: E 42, Etnorchestra e tanti altri

Oggi e domani, dalle ore 18.00 di oggi sino alle 20.00, sugli 89.800, frequenze di New Radio Network, in occasione della diretta del format ideato e condotto da Paolo Boruni, il “Pb Show”, promosso dall’Associazione Culturale Sportiva Disabili di Capua . il tour de force continua. Le due imminenti trasmissioni saranno caratterizzare da vari ospiti in studio e moltissimi collegamenti telefonici con personaggi noti appartenenti al mondo dello spettacolo che sicuramente polarizzeranno l’attenzione dei tanti radioascoltatori.Nello specifico, oggi , 8 giugno a partire dalle ore 18.00 la scaletta del format prevede in studio, la presenza di Luca Sepe il quale presenterà il suo ultimo lavoro discografico, un singolo, presenatto ieri a Napoli. Dallo studio, Boruni durante la diretta si collegherà telefonicamente con: Andrea degli E42, gli Etnorchestra, graditi ritorni nel “Pb Show” e le new entry Maria Teresa Ruta e gli Sugarfree. Domani invece sarà un’altra trasmissione da capogiro in quanto, Boruni in studio avrà molteplici ospiti come ad esempio: Fresko ,Mc rapper partenopeo e speaker del Metropolis e Club La Villa,Salvatore Di Bartolomeo, proprietario dell’ Hip Hop Store “Bronx” e rappresentate dei Bronx Team ,Dj Carmela ,Rino Collaro organizzatore di eventi serali incentrati sull’ hip hop, Bad One ,rapper partenopeo il quale, la scorsa settimana ha presentato il studio , sempre durante il “Pb Show” il suo ultimo lavoro discografico “Perplesso” ed insieme al rappresentate dei Bronx Team, ha realizzato una sigla per il format di Paolo Boruni. Durante la diretta, oltre ai premi per i radioascoltatori , le novità e le sorprese, Boruni si collegherà telefonicamente con molteplici artisti tra i quali: M. Grazie De Michele, gli Apres La Classe i Velvet ed Augusto Righetti . Non resta che seguire i nuovi appuntamenti promossi dall’A.C.S.D.per conoscere e scoprire le tante novità che si susseguiranno.

Lucia Vagliviello

© Riproduzione riservata

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *