CdP

Lo Junior Ducenta blocca il Pignataro sull’1 a 1

Il Pignataro Calcio non riesce a battere lo Junior Ducenta, diretta rivale nella lotta per non retrocedere. A tre giornate dal termine del campionato i pignataresi hanno un solo punto di vantaggio sulla penultima.

PIGNATARO M. Peccato. Il risultato finale di 1 a 1 lascia molta amarezza.
Il Pignataro Calcio perde una grossa chance per incrementare il vantaggio sulla penultima in classifica. Mancano tre giornate del campionato, la lotta e’ divenuta ancor piu’ dura e non ci si puo’ permettere ulteriori passi falsi.
Eppure i ragazzi di mister Taliento erano scesi in campo motivati e concentrati, con la giusta consapevolezza di giocarsi un’intera stagione. Dopo 7 minuti di gioco i padroni di casa passano in vantaggio con Sirignano che sfrutta al meglio un calcio piazzato di Del Vecchio, e di destro, al
volo, insacca. Partita in discesa, pensano in molti. Non e’ cosi’, purtroppo. Il Ducenta si riorganizza e cerca di riagguantare il pari. Pari che arriva all’8′ della ripresa. Calcio di punizione dalla destra di Autiero, salta piu’ in alto di tutti Aiello che di testa insacca. Reazione d’orgoglio del Pignataro che sfiora il vanatggio in diverse occasioni. Con Marrazzo al 61′ (gran diagonale respinto dal portiere), con Sirignano al 65′ (destro ravvicinato deviato in angolo dal portiere) ed ancora con Sirignano (tenta di superare Luongo in uscita con un pallonetto, senza fortuna) sul finire della gara.
Un risultato di pari che non accontenta nessuna delle due formazioni.
PIGNATARO Calcio: Garzia 7, Sodano 6, Marrazzo 6, Montanino 6, Manzo 6, Colonna 7, Del Vecchio 6 (dal 62′ Lucci 5) De Tato 5.5 (dal 69′ Di Lillo 5.5), Sirignano 6, Magnifico 5.5, Tipaldi 7 . All.: Taliento 6.
JUNIOR DUCENTA: Luongo, Maione, Aiello,
Cecere, Caiazza, Di Guida (dal 69′ Impero), Iavarone (dal 71′ Russo), Richard, Ippolito, Autiero, Criscuolo (dal 51′ Cerullo). All.: Morone.
RETI: Sirignano al 7′, Aiello al 53′.

Raffaele Veccia

© Riproduzione riservata

Categoria

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *