CdP

Regolamento

Chi fosse interessato alle policy relative a privacy e cookie le trova cliccando qui.

Di seguito, invece, alleghiamo il regolamento cui devono attenersi gli utenti. L’invio di un messaggio nel forum o come commento ad un articolo sottintende che l’utente abbia letto ed accettato le condizioni d’uso di seguito riportate: Ogni messaggio esprime esclusivamente il punto di vista del suo autore, non il punto di vista degli amministratori del forum nè dell’estensore dell’articolo nè della redazione.
Gli amministratori e i moderatori faranno il possibile per rimuovere il materiale contestabile il più velocemente possibile.
Considerando la natura dinamica ed il continuo mutamento dei contenuti del sito è comunque impossibile verificare ogni messaggio e per questo richiediamo il tuo contributo in caso di infrazioni del presente regolamento.
Se ti senti offeso da altri utenti del servizio ti preghiamo di contattarci immediatamente tramite l’email redazione@comunedipignataro.it chiedendoci la cancellazione dei messaggi incriminati.
L’utente concorda inoltre di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, di odio, minatori o qualunque altro materiale che possa violare qualunque legge applicabile.
L’indirizzo IP di tutti i messaggi viene registrato per aiutare a rinforzare queste condizioni.
L’utente concorda che l’amministratore e i moderatori hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere ogni argomento ogni volta che lo ritengano necessario.

Comportamento
Non sono consentiti:
– insulti personali tra gli utenti
– offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede.
A prescindere dall’ampia facoltà e diritto di discutere di tali argomenti, devono essere evitati commenti in chiave sarcastica, sbeffeggiatoria, sacrilega e denigratoria a prescindere dalla parte.
Sono inoltre vietati: il razzismo ed ogni apologia dell’inferiorità o superiorità di una razza rispetto alle altre.
– atteggiamenti e/o posizioni di contestazione, presi a titolo gratuito, palesemente ostili nei confronti dei moderatori e degli amministratori del sito;
– atteggiamenti e/o posizioni di contestazione, presi a titolo gratuito, palesemente ostili nei confronti degli altri utenti del sito;
– incitamento al mancato rispetto delle presenti regole miranti alla esclusiva destabilizzazione della normale e pacifica partecipazione attiva al sito;
La deliberata inosservanza di quanto riportato sopra comporterà l’immediato bannaggio dal sito, a discrezione dei moderatori e/o degli amministratori dello stesso.

E’ vietato inviare email o messaggi non richiesti al solo fine di promuovere il forum.

E’ vietato scrivere messaggi o discussioni al solo fine di aumentare il numero di messaggi del forum o di commenti ad un articolo.

Non sono inoltre permessi:
– argomenti ritenuti non idonei allo spirito del sito, cioè contrari al buon gusto ed al pudore, o comunque in grado di offendere la sensibilità di altri utenti.
Sarà esclusivo ed insindacabile compito dei moderatori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza (chiusura del thread e, nei casi più gravi, bannaggio dell’utente)
– il pubblicare e/o richiedere codici seriali di software commerciali;
– il pubblicare e/o richiedere link a siti warez e contenenti materiale che violi le leggi sul copyright e sul diritto d’autore;
– il pubblicare e/o richiedere immagini, filmati e link ritenuti osceni e offensivi, anche sessualmente, della sensibilità dei singoli; questi verranno immediatamente rimossi.
Il contenuto dei messaggi deve soddisfare e non trasgredire qualsiasi legge applicabile nello Stato Italiano; inoltre non deve promuovere l’utilizzo di droghe, alcool, pornografia o qualsiasi altra forma di contenuto esclusivamente per adulti, profanità, odio, frode, razzismo, o qualsiasi attività illegale.
Le suddette regole valgono sia per messaggi contenuti all’interno del forum, sia per signature sia per i commenti agli articoli. Qualora moderatori e/o amministratori trovino che i contenuti di signature vadano contro una di queste norme, contatteranno privatamente l’utente richiedendo modifica.
Nei casi più gravi sarà necessario intervenire con un avvocato e risolvere la vicenda in un tribunale ordinario. Come prove saranno presentati i dati registrati nei nostri server.

Contestazioni
L’operato dei moderatori è insindacabile e può essere giudicato solo dall’Amministratore del sito.
E’ comunque permesso chiedere spiegazioni, non utilizzando però lo spazio pubblico del forum o commenti agli articoli. Eventuali contestazioni vanno effettuate via e-mail oppure tramite i messaggi interni (pvt) e comunque in forma privata. Verrà immediatamente chiuso ogni thread avente come oggetto argomenti di contestazione in chiave polemica. Chi dovesse insistere in simile atteggiamento, verrà immediatamente allontanato dal sito secondo l’insindacabile giudizio dei moderatori.
Per quale motivo si chiede di esporre le proprie contestazioni in forma privata? In primo luogo per ordine pubblico: aprire topic dichiaratamente polemici di certo non aiuta a mantenere costruttivo il clima del sito. D’altro canto, nella comunicazione privata tra utente e moderatore-amministratore diviene più semplice poterne chiarire le posizioni divergenti e, se possibile, cercare punti d’incontro costruttivi.
Da parte dei moderatori e dell’amministrazione del portale vi è sempre piena disponibilità al dialogo, in forma privata (via mail o messaggi privati) per cercare di appianare possibili rimostranze. Cercare il dialogo è in ogni caso la strada preferibile per appianare discordie o, quantomeno, meglio capire il perché di interventi da parte dei moderatori e/o degli amministratori.

Chiusura discussioni
Verrà chiusa o cancellata ogni discussione dove argomenti o toni non risultino idonei alla linea del portrale (v. sopra). Se nel corso della discussione il topic dovesse degenerare (anche con un solo post) è data ampia facoltà di intervenire al moderatore come ritenga opportuno, anche con la chiusura del thread o, nei casi più gravi, con il bannaggio immediato.
Per le violazioni meno gravi, ad insindacabile giudizio del moderatore, si potrà procedere alla modifica del messaggio incriminato.
E’ espressamente vietato aprire nuove discussioni dove l’argomento sia la contestazione di chiusura di topic. Per eventuali contestazioni di questo tipo, vedere ‘Contestazioni’.

Bannaggio utenti
Qualora un utente venga bannato dal sito non può reiscriversi con altro nickname; su questo portale non vengono bannati i nickname ma le persone, per evidenti ragioni. Qualora un utente bannato si reiscriva e venga scoperto dai moderatori o dagli amministratori, verrà nuovamente bannato. Qualora questo utente continui a reiscriversi, con l’unico fine di contestare e ostacolare il regolare svolgimento dei post sul forum si procederà con la segnalazione degli IP registrati nei nostri server all’autorità competente e al provider utilizzato.

Note relative alla privacy
I nostri server (Apache web server) registrano automaticamente informazioni sulle azioni intraprese dagli utenti. Queste informazioni includono l’indirizzo IP dell’utente e sono informazioni standard raccolte dalla maggior parte dei server Web.
Quando l’utente completa la registrazione il nostro software registra automaticamente anche l’indirizzo IP nel profilo dell’utente.
Si ricorda che qualsiasi informazione divulgata nei forum non protetti da password diventa informazione pubblica. Esercitate cautela quando decidete di divulgare le vostre informazioni personali.
Inviando un messaggio nei nostri forum o inviando un commento ad un articolo il vostro indirizzo IP è automaticamente registrato e associato all’ora e al testo del messaggio.
Ci riserviamo il diritto di controllare e eventualmente cancellare qualsiasi messaggio o account presente sui nostri server.
Il nostro personale ha accesso a qualsiasi messaggio inserito nei forum e a qualsiasi commento ad articoli oltre alla capacità di rimuovere i messaggi che violano il regolamento.
I dati personali inviati, sono trattati nel pieno rispetto della legge 675/96. Scegliendo di registrarsi come utente si esprime il consenso alla raccolta e al trattamento dei dati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio e alla pubblicazione (esclusivamente all’interno del sito www.comunedipignataro.it) di tutti i dati volontariamente inseriti nel proprio ‘Pannello di controllo’.
Nota: in qualsiasi momento può essere richiesto l’annullamento della propria registrazione e la cancellazione dei propri dati dai nostri archivi.

Compensi per le collaborazioni e diritti
Tutte le collaborazioni, sia alla redazione dei contenuti, sia alla gestione tecnica, sia alla direzione che a qualsiasi altro titolo, sono volontarie e gratuite. Il titolare del sito non è pertanto tenuto a nessuna corresponsione nememno delle spese sostenute per il lavoro svolto.
Gli scritti, le foto ed i commenti pubblicati sul portale si intendono nella piena disponibilità dello stesso, ovvero si trasferiscono al portale tutti i diritti di sfruttamento economico del materiale inviato in maniera esclusiva, fermo restante l’obbligo, da parte del portale, di citare l’autore dello stesso, ovvero il suo nik qualora l’identità dell’autore non fosse conosciuta.

Accettazione regolamento
Procedendo con la registrazione al sito il regolamento viene dichiarato accettato in tutte le sue parti dall’utente che si registra. Il regolamento viene periodicamente aggiornato, così da meglio adattarne i contenuti all’evolversi del portale e, possibilmente, garantire il miglior utilizzo dello stesso ai nostri utenti. Ogni modifica inserita al regolamento viene automaticamente accettata dagli utenti registrati, iscritti anche in periodo antecedente l’ultima modifica; s’invita gli utenti a verificare periodicamente la presenza di nuove norme all’interno del regolamento.

Share This: